tour operator & travel designer
Katia Michetti
Wanderlust
Provateci almeno una volta nella vita…Provate ad essere viaggiatori, si viaggiatori e non turisti
Travel Designer
"Viaggiare Toglie Potere Ai Propri Limiti"
previous arrow
next arrow
Slider

KATIA MICHETTI TRAVEL DESIGNER

LUNA DI MIELE IN PERU'

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Pin It

IL PAESE CON PIU' RICCHEZZE AL MONDO

Se finalmente sei riuscito a realizzare quel “sogno” di voler  fare il fatidico viaggio in Perù, non posso che farti i complimenti per la scelta e lasciarti qualche dritta per cominciare a vivere da subito, pienamente quest’ affascinante e misteriosa terra.

Partiamo dall’ aspetto puramente pratico come ad esempio quando andare, visti e vaccinazioni!

Il  periodo migliore per atterrare in terra SudAmericana è sicuramente quello dell’ inverno australe che corrisponde alla nostra estate (giugno-settembre) dove troverai clima secco e cieli spettacolarmente azzurri! Per quanto riguarda le vaccinazioni, in Perù non servono, a meno che non si decida di avventurarsi nella foresta Amazzonica, e nemmeno il visto occorre, se si rimane sul territorio per un periodo che non superi i 90 giorni.

Un aspetto che merita, invece, un attimo di attenzione riguarda il temuto “Soroche” ovvero il mal di montagna. Quando si abbandona la costa, si viaggia sempre ad altitudini che superano i 3000 mt e quindi bisogna conoscersi bene e mettere in pratica, una volta giunti in terra Andina, alcuni semplici accorgimenti per evitare fastidi fisici come capogiri, nausea e spossatezza. Un consiglio utile potrebbe essere quello di coprire le distanze (sempre molto grandi), in maniera graduale evitando (quando è possibile) aerei e prediligendo spostamenti in autobus che, ovviamente, coprono le tappe in maniera graduale dando al corpo tutto il tempo necessario per acclimatarsi. Se non si ama viaggiare in autobus, sappi comunque che non serve partire dall’ Italia con una farmacia ambulante, perché per far fronte al Soroche basta semplicemente affidarsi, con totale serenità, all’ esperienza dei nativi che ti proporranno subito un Mate De Coca (ossia acqua calda nel quale vengono infuse foglie di coca), e foglie di coca da masticare che ti faranno da subito sentire meglio.

Un consiglio, su tutti, che sento di darti è quello di vivere questa terra con la giusta calma ed il giusto riposo, quindi organizza un viaggio in Perù sapendo che per goderne pienamente dovrai rimanerci qualche giorno in più e vedrai che andrà tutto alla grande!

Il budget da considerare, quando si pensa ad un viaggio in Perù, è fortemente influenzato dalle quote aeree, data la lunga distanza da coprire partendo dall’ Italia, ma organizzandosi in largo anticipo si possono prendere ottime occasioni.

Come dicevo prima, per gli spostamenti interni, in alternativa ai voli,  si possono scegliere serenamente gli autobus che non hanno nulla da invidiare agli aerei per quanto riguarda comodità ed ottimo servizio proposto. Una delle migliori compagnie Peruviane è La Cruz Del Sur che vanta pullman ultramoderni su due piani dove gentilissime hostess vi serviranno pasti, coperte e cuscini ed auricolari utili per guardare i film nello schermo posto di fronte a voi. La compagnia, inoltre, a prezzi più alti, offre un servizio chiamato “sedili cama”, ovvero delle sedute ultra comode con degli schienali che si reclinano a 180° per garantire al passeggero un riposo perfetto durante il tragitto.

IN PERU’ BISOGNA MANGIARE!!! Mi sento obbligata a spendere due parole riguardo la cucina Peruviana, che per la sua grande varietà ed eterogeneità è considerata una delle più amate al mondo. A Lima, ci sono due dei ristoranti più famosi del pianeta! Quindi… osate… osate… osate!

Bene, ora dopo averti dato qualche pillola informativa costruiamo un ipotetico itinerario che ti porti a godere di questo paradiso terreno!

DA LIMA AL LAGO TITICACA : VIAGGIO NEL SUD DEL PERU’

 

ITINERARIO 23 GIORNI

Con il cuore in valigia propone un itinerario da fare con molta calma, sappi però che qualora non si avessero a disposizione tutti questi giorni, lo si può tranquillamente adattare anche in 15.

Il volo dall’ Italia atterrerà a Lima, superba capitale, dove ti concederai 2 giorni pieni per visitarla.

LIMA metropoli con poco più di 9 milioni di abitanti vi accoglierà con la sua famosa Garuà (nebbia tipica). Qui troverai un miscuglio di razze, civiltà, odori e culture che ti lasceranno di stucco. L’attrattiva principale sono i resti della civiltà Pre-Incas e della cultura Pre-Colombiana che si alternano mixati perfettamente con l’ aspetto prettamente futuristico fatto di centri commerciali e modernità.

Lasciata Lima, percorrendo circa 3 ore di pulmann, ti dirigerai verso la penisola di Paracas, dove ti aspetta un escursione imperdibile, per ci viene da queste parti, alle Islas Ballettas che ti daranno il benvenuto attraverso la meravigliosa fauna che vive in queste isole fatta di buffi pinguini, otarie e leoni marini. Isole totalmente desertiche ma allo stesso tempo punto di riferimento importantissimo per lo sviluppo delle attività economiche di tutta la regione. Di rientro dalle Ballettas ti dedicherai alla penisola che, lasciandoti senza fiato ti mostrerà un deserto meraviglioso alternato da zone sabbiose a zone rocciose fino alle stupende spiagge battute dai venti dove, potrai far gioire i tuoi occhi ammirando il bellissimo e super fotografato Scoglio della Cattedrale!

HUACACHINA ci attenderà nei giorni seguenti. Questa piccola oasi incastonata nel deserto del Perù ti farà sognare. La girerai in Dune Buggy, o, se vuoi provare un esperienza  diversa potrai provare il sandboarding, ossia praticare una sorta di snowboarding sulle dune di sabbia. Un viaggio, non breve per raggiungerla ti attenderà, ma di sicuro non te ne pentirai!

Lasciato il piccolo gioiello Huacachina, ti dirigerai alla volta della mitica Arequipa, da dove farai tappa per partire in una due giorni di trekking alla scoperta del secondo Canyon più profondo del mondo :IL CANYON DEL COLCA. Il viaggio che ti aspetta per raggiungere questa meraviglia sarà costellata di altrettante tappe uniche ,ad altitudini davvero importanti, che non crederai ai tuoi occhi.

Lasciato il Canyon Del Colca ti aspetta l’ Ombelico del mondo : CUZCO  Seducente ed impressionante, la storia di questa cittadina vive lungo le sue strade, con espressioni di alta ingegneria Inca che fu capace di dominare la pietra come nessuno al mondo sia mai riuscito a fare!! Da qui partirai per alcune escursioni veramente interessanti come la mitica Macchu Picchu, una delle sette meraviglie del mondo moderno.

Per visitare Macchu Picchu bisogna acquistare preventivamente il biglietto e decidere in che modo arrivarci.

I modi sono 3:

il primo è in treno, dove approfitterai per godere dello splendido panorama circostante, fino ad Aquas Caliente : soluzione non proprio economica;

il secondo è utilizzando il minibus fino ad Hydroelectrica per poi proseguire a piedi per un paio d’ore di camminata : soluzione economica;

la terza, sicuramente più impegnativa delle altre ma di certo la più affascinante, è quella di percorrere l antico cammino degli Inca con camminate che durano dai 2 ai 4 giorni a costi di certo non economici ma con un impatto emotivo notevole.

Dopo esserti letteralmente inebriato della splendida Macchu Picchu si torna a Cuzco da dove potrai , sempre se il tempo a tua disposizione lo permette, concederti di ammirare uno dei panorami unici ed impareggiabili come quello che solo la Rainbow Mountain saprà offrirti dai suoi 5200mt di altitudine e bellezza.

E siamo quasi giunti alla conclusione di questo “sogno” chiamato Perù,non prima di aver fatto la tappa che poi ci permetterà di salutare davvero con le lacrime agli occhi questa incantevole terra : Il Lago Titicaca

Da Cuzco a Puno (punto di partenza per visitare il lago) ci sono circa 6 ore di autobus, e una volta a Puno sarai pronto per vivere quest’  affascinante realtà. Il lago Titicaca è il lago navigabile più alto al mondo che si trova al confine tra il sud del Perù ed il nord della Bolivia. Qui pernotterai nelle case dei Peruviani immedesimandoti totalmente nella vita,alquanto singolare, dei nativi per un esperienza che difficilmente dimenticherai. L  acqua è così pura che la sua trasparenza è impressionante. Sulla superficie del lago ci sono delle isole artificiali costruite con canne di Totora e che galleggiano sull’ acqua e con un bel giro in canoa potrai esplorarle da vicino per un ennesima e fantastica esperienza.

Lo stupore di questa ultima tappa ti accompagnerà durante tutto il volo di rientro in Italia ed il tuo cuore ed i tuoi occhi saranno così emozionalmente provati da non riuscire a capire davvero come una terra sola possa contenere tutte queste splendide realtà che la natura ha deciso di regalarci!!   

Pin It

Le mie proposte di viaggio

 

 

 

 

 

Vuoi vivere un'esperienza di viaggio unica? 

Scrivimi una mail, utilizza il form di contatto,  oppure chiamami....sarò felice di conoscerti.

Costruiremo insieme il tuo viaggio dei sogni!

 

 

 

 

CON IL CUORE IN VALIGIA TRAVEL

 
AFFILIATO GRUPPO INFO VACANZE
LICENZA N° 2019-889861   
POLIZZA RC TURISMO E FONDO DI GARANZIA   
REA TE 174066
PARTITA IVA 02038520678
POLICY PRIVACY

LAST NEWS - LE ULTIME PROPOSTE DI VIAGGIO

CON IL CUORE IN VALIGIA PARTNERS

© 2021 CON IL CUORE IN VALIGIA TRAVEL di Katia Michetti. All Rights Reserved - LICENZA N° 2019-889861 POLIZZA RC TURISMO E FONDO DI GARANZIA REA TE 174066 - PARTITA IVA 02038520678